MISSION

UNPark
da Un + to Park
/ˌʌnˈpɑɹk/
rimuovere un veicolo; in informatica to unpark CPU: sfruttare al massimo la CPU disabilitando il Core Parking

ma anche UNPark come Urban Nudging Park
da to Nudge
/nʌdʒ/
esortare; incoraggiare dando una spintarella

UNPark è uno studio di fattibilità per fasi, che prefigura scenari di medio-lungo periodo, con una parte da realizzare come azione pilota di progetto, per trasformare gli spazi a parcheggio sotto il Cavalcavia Serra-Monte Ceneri in una piastra multifunzionale, ad accessibilità universale e dedicata soprattutto alle categorie urbane più deboli (preadolescenti, adolescenti e anziani), attrezzata per street sport e altre attività sociali.

UNpark lavora con scienziati, ricercatori, istituzioni, stakeholdrs e cittadini per immaginare un futuro sostenibile per le grandi infrastrutture monofunzionali all’interno dei contesti urbani. Qualità dell’aria, inclusione sociale e benessere psicofisico sono alcuni delle question urgenti che UNpark vuole affrontare.
L’area di progetto di Unpark è quella del Cavalcavia Serra-Monte Ceneri, un viadotto di circa due chilometri a nord- est del centro di Milano, tra Piazza Carlo Stuparich e Piazzale Lugano.

UNpark / objectives:

- Co-design e co-creation del progetto pilota con l’aiuto di stakeholder e partner
- Monitoraggio dell’aria e diffusione di dati aperti sulla qualità ambientale
- Partecipazione dei cittadini alle iniziative di animazione degli spazi al di sotto del Cavalcavia Serra- Monte Ceneri
- Pubblicazione di articoli scientifici e divulgativi e disseminazione delle conoscenze acquisite

UNpark / core initiatives:

- UNpark/workshops: tavole rotonde di progettazione con i partner e gli stakeholders coinvolti nel progetto per la definizione di spazi ed attività da realizzare all’interno del progetto pilota al di sotto del Cavalcavia;
- UNpark/contests: campagna di concorsi rivolti agli studenti delle scuole primarie e secondarie aderenti al progetto, finalizzata alla divulgazione dell’iniziativa, alla raccolta di riflessioni e al coinvolgimento di giovani e famiglie nelle iniziative di UNpark;
- UNpark/pilot project: realizzazione di un progetto site specific che, partendo dalle tecniche di tactical urbanism, porti a uno design strategico, capace di restituire alla comunità alcuni degli spazi al di sotto dell’infrastruttura per un arco temporarle limitato, attraverso la realizzazione di un playground for-all e di un palinsesto di iniziative – sportive e culturali – aperte alla collettività.
- UNpark/events: conferenze, manifestazioni aperte al pubblico, attività sportive e promozionali coordinate dal gruppo di afferenti ad UNpark e dagli aderenti al progetto Piazze Aperte.


UNPark is a Feasibility Study, by phases and with a Pilot Project, to transform the spaces under the Serra - Monte Ceneri Overpass into a multifunctional street sports plaza, universally accessible, with a bottom-up air quality/environmental monitoring, Nature-Based Solutions and innovative materials experimentations.

UNpark works with scientists, researchers, institutions, stakeholders and citizens to imagine a sustainable future for big monofunctional infrastructure within the urban tissue. Air quality, social inclusion and psyco-physical well-being are some of the urgent issues UNpark is eager to face.
The UNpark project area is the Serra-Monte Ceneri flyover, a two-kilometers viaduct on the northen-west side of the city of Milano, between Piazza Carlo Stuparich and Piazzale Lugano.